Propedeutica musicale



CORSO MUSICAINFASCE®  (0-2 anni)
"Un periodo particolarmente importante, nella vita di un essere umano, per l'apprendimento musicale, è individuabile in quella fase di crescita che va dalla nascita all'età prescolare…" (E.E. Gordon)

Il corso è dedicato ai bambini da 0 a 2 anni con un genitore. Il linguaggio musicale può essere appreso come quello verbale, specialmente durante i primi anni di vita, in cui il bambino incanala stimoli ed insegnamenti.  L’insegnante, attraverso il canto e il movimento, crea un contesto di relazione musicale in cui bambini e genitori hanno la possibilita’ di ascoltare esplorando lo spazio liberamente.
I canti utilizzati rispondono a differenti criteri, al fine di proporre esperienze musicali che favoriscano un apprendimento informale che si fondi sul riconoscimento istintivo e spontaneo delle differenze e della ricchezza del linguaggio musicale.



CORSO SVILUPPOMUSICALITA'
®  (3-5 anni)
Il corso è rivolto ai  bambini dai 3 ai 5 anni e costituisce la prosecuzione ideale di MUSICAINFASCE®. Permette di sviluppare e arricchire l’attitudine musicale in modo divertente rispettando la naturale essenza dei bambini di questa età.
In un atmosfera di gioco, ascolto e movimento i bambini vengono portati a sviluppare l’intonazione, il senso del ritmo e la coordinazione motoria.
Con una modalità non prestazionale e performativa si imparerà a pensare in musica riuscendo ad interiorizzare e comprendere la sintassi musicale.
Il corso porrà delle ottime basi per un futuro avvicinamento allo strumento o al canto corale.



CORSO DI GIOCO MUSICALE  (3-6 anni)

La musica, pur essendo una dotazione linguistica universale, spesso è trascurata e i bambini non hanno luoghi e occasioni in cui sperimentarla.
Il corso di gioco musicale cerca di colmare proprio questa lacuna e si rivolge ai bambini di età compresa tra i 3 e i 6 anni.
Il corso si propone la promozione del linguaggio musicale come possibilità di crescita culturale, di formazione dell'identità e di sviluppo del benessere psicofisico. Il laboratorio avvicina il bambino al mondo dei suoni attraverso l'animazione e la stimolazione della creatività, rendendo così più naturale l'acquisizione delle tecniche di base (uso espressivo della voce, del corpo e di facili strumentini musicali).
Le attività di percezione, riproduzione, ascolto e produzione si succedono in un percorso, che pur privilegiando il linguaggio sonoro e i suoi codici, si proietta su altre aree dell'apprendimento quali quella ludico-espressivo, quella psicomotoria e quella verbale.
Il corso, che si svolge da ottobre a giugno, secondo il calendario scolastico, prevede una lezione collettiva settimanale della durata di 60 minuti .
A fine corso i genitori hanno la possibilità di assistere a una lezione aperta, durante la quale possono vedere il lavoro svolto nel corso dell'anno.
A seconda del progetto didattico della scuola, è possibile anche che i bambini che abbiano frequentato il laboratorio partecipino a un progetto musicale con gli iscritti ai corsi di strumento.