Docenti > Giada Negroni



Giada Negroni è una danzatrice e coreografa, con base in Italia e attiva in Europa. Ha danzato in Italia, Francia, Irlanda, Russia e Spagna.

Ha lavorato come freelance per alcune opere del Teatro Alla Scala di Milano, del Teatro Regio di Torino, del Teatro Rossini di Pesaro e ha partecipato a una tournée al Teatro Bolshoi di Mosca.

Ha danzato per la compagnia di teatro danza Giardino Chiuso, per Wiebe Moeys Dance Project e per Vulcanica Percussionisti. E’ stata danzatrice freelance per diversi eventi e performances.

Dal 2008 è attiva come coreografa professionista: ha lavorato a spettacoli autografi da sola e in collaborazione con altri artisti, tra questi la performance Lo specchio, selezionata per la rassegna Cortoindanza 2011 a Cagliari e lo spettacolo Tutta colpa di Cenerentola del 2013.

è co-fondatrice, coreografa e danzatrice di DueDá, compagnia di danza teatro e circo contemporaneo (www.duedacompany.com). La prima produzione di DueDá  è lo spettacolo Diverged che, nella sua prima versione di studio, è stato finalista del bando UP_nea_2014 organizzato da Nudoecrudo Teatro e Fabbrica Borroni, in seguito la compagnia è stata selezionata da Jeunes Talent di Cirque Europe per partecipare al Circus Next Artistic Lab Program a La Pole National des Arts de Cirque Mediterannée nel 2014, per una residenza artistica all’ Irish Aerial Creation Center in Irlanda e al Centre de Création in Francia nel 2015 e al Centro Danza Canal di Madrid nel 2016, DueDá è stata selezionata per RedFest 2015 (Francia), Dal Buco della Serratura 2015 (Torino), Viaje al cento del la Danza 2016 (Spagna), Mirabilia Festival Europeo 2017 (Fossano), …


Ha iniziato come ginnasta: ha praticato ginnastica ritmica a livello agonistico per dieci anni, partecipando a campionati regionali, interregionali e nazionali. Al termine della sua carriera agonistica decide di dedicarsi alla danza.

Si approccia alla danza classica e moderna, studiando con Cinzia Moia, superando gli esami di Modern Theatre fino al grado Advance 2 (ISTD). Il suo interesse si focalizza rapidamente sulla tecnica contemporanea: si forma seguendo lezioni per professionisti in Italia e all’estero.

Studia tecnica contemporanea, floor work, release technique, contact improvisation, teatrodanza, laboratorio coreografico, danza classica per il contemporaneo, teatro, GAGA method, TheCounterTechnique, AXIS Syllabus, tecnica Nikolais, danza Budoflux, anatomia esperienziale, tecnica Alexander, Body and Mind Centering®, yoga per danzatori, danza aerea, ecc.

Segue numerosi seminari e workshop di danza, teatro e discipline affini.

Ha studiato con Rosita Mariani, Michael Langeneckert, Maya M. Carroll, Susanne Bentley, Diane Madden, Trisha Bauman, Juliette Mapp, Patrizia De Bari, Yeri Anarika Vargas Sànchez, Adalisa Menghini, Roberto Lun, Stefania Trivellin,  Jenia Kasatkina, Marcela Giesche, Howard Katz, Ariella Vidach, Enzo Procopio, Alessandra Costa, Simona Bucci, Antonella Bertoni, Kira Kirsch, Eva Karczag, Daniele Locaputo, Moses Pendleton, Cristina Golin, Roberto Castello, Roberto Zappalà, Lia Courrier, Prisca Picano, Elena Molon, Virgilio Pitzalis, Anna Larghi, Paul Haze, ...

Insegna dal 1998 in Italia, Svizzera e Irlanda, ai più svariati livelli e a tutte le fasce d’età. Inoltre collabora a laboratori di danza per disabili.

Nel 2003 ha seguito il corso di formazione per insegnanti di giocodanza, i corsi FIA di aerobica e lezioni musicali e step.

Nel 2016 lo CSEN (ente riconosciuto del CONI) le riconosce l’attestato di istruttore di danza moderna e contemporanea a seguito della comprovata esperienza curriculare dimostrata.
Per ulteriori informazioni visitate il sito 
http://gianegroni.wix.com/giadanegroni

E' docente di danza presso l'Accademia di musica H. Villa Lobos di Paderno Dugnano.